Trasferirsi altrove

Alzi la mano chi di voi non ha mai sognato di lasciare la propria città per rifugiarsi in un’oasi tropicale paradisiaca !!

Liberi dallo stress, spaparanzati a bruciarsi al sole godendovi il mare. Noi traduttori rientriamo certamente nella categoria dei più avvantaggiati alla fuga. Il nostro lavoro sta tutto in una o due borse. Potremmo impacchettare velocemente le nostre vite per fare finalmente quello che tutti almeno una volta nella vita hanno desiderato: mollare tutto e iniziare daccapo altrove.

Andata a curiosare su: http://natalilekka.blogspot.gr/ e troverete una rubrica dedicata ai traduttori che hanno fatto il grande salto.

Voi vi trasferireste? E dove?